0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Piatti doccia

Dona gusto al tuo bagno con i nostri piatti doccia rettangolari, quadrati, angolari, in ceramica e in pietra

Product was successfully added to your shopping cart.
Piatto doccia, mix di estetica e funzionalità

Elemento prettamente funzionale, il piatto doccia viene realizzato in maniera tale che l’acqua defluisca nello scarico senza che all’interno del vano si creino ingorghi. Ma oltre a questa funzione spiccatamente pratica, sempre più diventa un elemento da non trascurare se si vuole dar vita ad un progetto armonico per il proprio bagno. Prima di scegliere la tipologia che piace di più, è bene prendere in maniera corretta le misure dello spazio a disposizione per poi inserirlo. Oltre alle dimensioni standard che caratterizzano questo prodotto, possono anche esserci piatti doccia realizzati su misura che tengono conto di particolari esigenze o di spazi irregolari. Per quanto riguarda le tipologie, il piatto doccia a filo pavimento segue praticamente la stessa linea dei rivestimenti a terra, senza creare interruzioni visive e proprio per questo motivo solitamente viene utilizzato lo stesso materiale del pavimento, creando in ogni caso le opportune pendenze. Il risultato di un piatto doccia a pavimento è di elevato pregio estetico, in linea con le più moderne tendenze di design. Tra le opzioni anche piatti doccia in muratura, una tipologia in cui vengono sfruttati i muri della stanza da bagno per creare l’ambiente della cabina. Se si vuole optare invece per una soluzione più tradizionale, ecco il piatto doccia incassato che mantiene un bordo perimetrale tale da far sì che l’acqua non fuoriesca all’esterno.

Piatti doccia: forme e materiali per dettagli di stile

Lo stile del bagno può essere determinato anche da un piatto doccia di design che risponda a determinate caratteristiche funzionali ed estetiche, seguendo lo stile e il gusto di altri elementi come i sanitari o il box doccia. Parlando di funzionalità, ad esempio, non si può non pensare ad un piatto doccia antiscivolo, un particolare trattamento grazie al quale si scongiurano pericolose cadute e si evita la sistemazione all’interno del box di antiestetici tappetini in gomma poco adatti ad un piatto doccia moderno e ad un bagno in cui regna lo stile. Attenzione poi anche alla scelta di forme e materiali. Dai modelli più classici di piatti doccia rettangolari, al piatto doccia angolare per particolari esigenze, fino al piatto doccia semicircolare, ideale per ottimizzare gli spazi nei bagni piccoli. E non è detto che ci sia solo il bianco; sono disponibili tante tonalità diverse, in modo da creare interni altamente personalizzati. Ma quale materiale scegliere? Le proposte in tal senso sono molteplici: generalmente vengono scelti piatti doccia in ceramica, ma evoluzioni stilistiche hanno portato con il tempo alla sperimentazione di nuove finiture: piatti doccia in resina si presentano compatti, sottili e con diverse possibilità di colori. Oltre alla tipologia acrilica, economica e di semplice installazione, ci sono i piatti doccia in pietra particolari, eleganti e durevoli nel tempo, ma anche più costosi o i piatti doccia in teak, materiale però particolarmente delicato. Le tecnologie di produzione puntano su nuovi materiali tecnici, come il Corian o il marmoresina, un materiale resistente, antiscivolo, realizzato da un minerale naturale rivestito da uno speciale gelcoat, una resina che garantisce lucentezza e levigatezza al prodotto. Naturalezza estrema con piatti doccia effetto legno, sempre in marmo resina che grazie alla sua versatilità restituisce un elemento di design, per bagni si vestono così di modernità, gusto e raffinatezza.

   

Oggetti 1 a 36 di 102 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3

   

Oggetti 1 a 36 di 102 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3